Avatar: il sogno della mente umana

gennaio 29, 2010 § Lascia un commento

 È con il solo potere della mente che i Na’Vi domano senza ferirle bestie selvagge, draghi alati e rinoceronti, per fare tutt’uno con loro, mente-corpo; esseri mitologici che volano tra abissi e montagne sospesi in aria; pura poesia della fantascienza. Questo popolo irrazionale è “vedente”, si saluta ed entra in rapporto interumano con il sesamo magico, “ti vedo”. In altre parole vedo te, la tua realtà interna; l’esatto contrario dell’annullamento. Le creature tigrate di Pandora potranno sembrarci più “umane” di noi… infatti sono pressoché irresistibili, tenere, quasi “vive”. L’Avatar vive grazie alla mente umana al sogno. Quando l’essere umano dorme, il suo Avatar vive fino al risveglio. Una specie di metafora dell’inconscio e del pensiero senza coscienza.

Testo integrale pubbliccato su Terra, 25 gennaio 2010

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per gennaio, 2010 su FLOREMY.