Per Eva, ciclista uccisa dal delirio urbano

novembre 12, 2009 § Lascia un commento

Per EVA per non farti finire tra le brevi

Andavi in bici lentamente

come facciamo noi che scegliamo l’aria, la lentezza e i rapporti umani,

la libertà e la mobilità dolcezza sostenibile.

Annullata per la tua vitalità, da un “disattento” che dice di “non averti vista”,

travolta in mezzo ad uno tuo sogno di una città diversa.

In bicicletta, partiremo ogni venerdì dal palo 27 dei Fori Imperiali

per ricordarti e dire di un’altra città possibile – nonviolenta

che non ripaghi quelli che non inquinano e fanno sorrisi ai semafori,

con la morte.

Annunci

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Per Eva, ciclista uccisa dal delirio urbano su FLOREMY.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: